Apple ha riferito che nel 2013 ha acquistato Ottocat, una startup che si è concentrata sullo sviluppo di un sistema per organizzare e scoprire le applicazioni basate su categorie sempre più specifiche.

1

 

Apple acquisisce spesso piccole aziende startup senza alcun annuncio formale per sostenere i propri servizi, e un nuovo rapporto da TechCrunch sostiene che la società ha acquisito Ottocat alla fine del 2013. Ottocat era una startup che si è concentrata sullo sviluppo di un sistema per organizzare e scoprire le applicazioni basate su categorie sempre più specifiche. Apple attualmente utilizza questa tecnologia per alimentare la scheda “Esplora” in App Store, come visto sopra.

La vita di Ottocat come società indipendente fu breve. La startup ha sviluppato un prototipo funzionante della sua tecnologia nel 2013, con una beta pubblica lanciata nel maggio 2013. Pochi mesi più tardi, tuttavia, il sito web della società ha iniziato la visualizzazione del messaggio: “Ottocat non è più disponibile.” Apple ha lanciato il servizio”Esplora scheda” nel 2014.

Ottocat, nella sua breve vita, sperava di consentire agli utenti di scoprire più facilmente le applicazioni quando non avevano un risultato specifico in mente. Ad esempio, invece di eseguire una ricerca per parola chiave, la società ha offerto una ripartizione delle sottocategorie per trovare più facilmente le applicazioni meno note.

Ottocat ha affermato di aver indicizzato l’intero App Store sul suo sito web, con la possibilità di visualizzare in dettaglio i risultati via sottocategorie.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone