Un utente Americano di MacRumors ha scritto una mail all’azienda di Cupertino sottolineando le sue preoccupazioni circa le politiche aziendali sul lancio di Apple Watch.

Apple-Watch-800x403

Il punto centrale della mail mandata direttamente a Tim Cook da parte di questo utente di MacRumors riguarda la scelta dell’azienda di Cupertino di mettere in vendita Apple Watch soltanto online, almeno per il momento, e di aver scelto una data di lancio, il 24, senza che poi sia possibile effettivamente acquistare il prodotto presso gli store fisici sul territorio o riceverlo a casa per una data almeno vicina al 24 visto che praticamente tutti gli ordini hanno tempi di attesa di 4-6 settimane ed alcuni viene dichiarato che verranno evasi nel mese di Giugno.

Ora, non solo la mail ha ricevuto risposta diretta da parte di Tim Cook, ma è anche arrivata, tramite quest’ultimo, all’intero esecutivo Apple che ha preso molto sul serio le lamentele portate avanti da questo utente americano.

La risposta che riguarda i tempi molto lunghi di attesa per chi ha ordinato online Apple Watch è la seguente:

“Le spedizioni che hanno come periodo di consegna indicativo Giugno in realtà potrebbero essere evase molto prima. Non possiamo fare ovviamente promesse, ma il motivo per il quale abbiamo deciso di indicare date così estese per la consegna di Apple Watch è che non vogliamo creare false aspettative negli utenti qualora qualche ordine dovesse effettivamente subire un ritardo.”

In effetto è assolutamente plausibile che Apple Watch venga consegnato prima del previsto se consideriamo il fatto che, ordinandolo ora, i tempi di attesa sono ancora gli stessi di giorno 10 e non si sono allungati: segno che Apple ha incrementato di molto la produzione del proprio smartwatch.

Per quanto riguarda invece la lamentela sulla politica di lancio di Apple e sulla decisione di vendere solo online senza dare la possibilità di recarsi in negozio a comprare giorno 24, ecco la risposta dell’azienda:

“Questa problematica è ancora ora oggetto di discussione all’interno del team esecutivo; per noi sarebbe molto triste vedere tantissime persone in fila giorno 24 e scoprire che poi nessuno può comprare Apple Watch perché ci sono poche scorte. Ad ogni modo ancora una decisione definitiva non è stata presa e c’è ancora spazio perché giorno 24 possa essere il giorno effettivo di lancio di Apple Watch”

Voi cosa ne pensate? Come valutate queste risposte da parte di Apple?



[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone