Secondo il Wall Street Journal, i problemi di produzione di Apple Watch sono legati al Taptic Engine.

Schermata 2015-04-30 alle 09.21.55

 

La produzione di Apple Watch sarebbe quindi rallentata a causa di difetti di produzione del Taptic Engine. Apple ha già rimediato, ma la quantità di dispositivi in uscita dalle linee di assemblaggio è stata ridotta.

Secondo il  Wall Street Journal Apple aveva dato il compito di costruire questa componente che fa vibrare Apple Watch al polso, a due aziende: una giapponese, Nidec Corp ed una cinese,  AAC Technologies Holdings Inc. Qualche cosa sarebbe andato storto nella linea di assemblaggio di quest’ultima, visto che i Taptic Engine che uscivano dalla sua fabbrica, avevano una maggiore tendenza a rompersi.

Apple è stata addirittura costretta a scartare un certo numero di Apple Watch completamente assemblati e a trasferire la produzione interamente a Nidec.

Insomma questo sarebbe il motivo per cui sono disponibili poche unità di Apple Watch.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone