Un nuovo rapporto conferma che Apple, durante il WWDC, annuncerà il nuovo servizio di streaming musicale a 10$ al mese.

Apple sta per annunciare il nuovo servizio di Musica a 10$ al mese

Apple dovrebbe annunciare ufficialmente fra una settimana, un nuovo servizio di abbonamento on-demand in streaming, ma non sostituirà al momento Beats Music.

Molti dettagli sui piani di Apple per il marchio iTunes, vagano in giro per il web da tempo, ma oggi il Wall Street Journal, che cita fonti anonime, ha confermato l’arrivo di questo progetto musicale durante la Worldwide Developers Conference.

Il nuovo servizio di abbonamento di streaming non sostituirà Beats Music in un primo momento, per non confondere gli utenti che utilizzano già l’attuale servizio musicale negli USA, come afferma il rapporto trapelato.

Ormai prossima all’annuncio, Apple ha avuto fretta di finire il lavoro conferma la fonte, ma non solo sul servizio stesso, ma anche per l’acquisizione dei contratti necessari richiesti per legge. In sostanza, con meno di una settimana dalla presentazione di questo servizio musicale, Apple non ha ancora tutti i contratti firmati con le maggiori case discografiche, e queste offerte saranno valutate con il passare del tempo.

Il servizio sarà offerto ad un costo irrisorio di soli 10$ al mese, ed Apple dovrebbe fornire un breve periodo di prova gratuita, e certe canzoni potrebbero essere rese disponibili gratuitamente a discrezione delle etichette stesse. Inoltre si dice che Apple pubblicizzerà in modo aggressivo il servizio, ovvero in modo tale da distruggere i concorrenti come Spotify.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone