Oggi vedremo insieme tutte le novità che Apple potrebbe presentare alla WWDC di settimana prossima.

WWDC: ecco tutte le novità che verranno presentate!

 

Con la Worldwide Developers Conference a meno di una settimana di distanza, vediamo quello che Apple rivelerà alla conferenza di quest’anno.

La società si concentra su prodotti di sviluppo legati alla conferenza, ma ci sono un sacco di chicche come i miglioramenti introdotti con iOS 9, OS X, una nuova Apple TV e forse anche un nuovo servizio di musica in streaming.

iOS 9:

La WWDC semplicemente non sarebbe la stessa senza una rivelazione di tutti i nuovi software presenti nei nuovi iPhone e iPad lanciati entro la fine dell’anno. Si dice che iOS 9 si concentrerà principalmente sul miglioramento delle prestazioni, ma ci potrebbero essere alcune importanti novità, oltre alle indicazioni di trasporto pubblico nell’app Mappe di Apple.
Apple Watch potrebbe esercitare influenza su iOS 9, portando il suo carattere San Francisco per l’iPhone. iOS 9 potrebbe anche includere una nuova aggiunta alla Spotlight che gli conferisce poteri contestuali di Google Now-like. E questo potrebbe finalmente essere l’anno di un aggiornamento del software che offre applicazioni split screen e alcune altre caratteristiche di iPad.

OS X 10.11:

Se Apple continua con il suo schema di numerazione tradizionale, dovremmo vedere OS X 10.11 durante il keynote di quest’anno presso il Moscone Center di San Francisco. Ma quale sarà il nuovo nome del sistema operativo? Potrebbe essere: Mammoth, Big Sur, Tiburon, Monterey and Sonoma.
La lista delle novità in arrivo in OS X 10.11, non dovrebbero essere sconvolgenti. Come iOS 9, la prossima versione del sistema operativo Mac si prevede si concentrerà sulle correzioni di bug e ottimizzazioni, anche se alcune caratteristiche grandi come Siri, Centro di controllo, il miglioramento Spotlight, un sistema di sicurezza, l’ampliamento di Continuità e altri aggiornamenti potrebbero essere in serbo.

Apple TV:

Apple TV è pronta per alcuni enormi miglioramenti. Sappiamo già che il servizio di web TV di Apple non sarà presentato in anteprima al WWDC, ma questo non significa che Apple non può presentare nuovi miglioramenti hardware e software per la sua piccola TV-Box.
Un SDK per gli sviluppatori potrebbe essere presentato la prossima settimana per supportare le nuove caratteristiche hardware come il supporto 4K TV, l’archiviazione aggiuntiva ed un nuovo telecomando (possibilmente con un trackpad).

Apple Watch:

Il rilascio di applicazioni per Apple Watch è stato incredibilmente lento dal lancio dell’indossabile nel mese di aprile, ma Jeff Williams, capo delle operazioni di Apple, ha già rivelato che il supporto per le applicazioni native è sulla strada. Questo dovrebbe portare un aumento di velocità alle applicazioni e l’accesso a tutti i sensori dell’indossabile.
Non è probabile che ci saranno annunci di miglioramenti hardware per Apple Watch alla WWDC, visto che la prima generazione del dispositivo non ha ancora raggiunto gli scaffali dei negozi ed in alcuni Paesi ancora non è stato lanciato.

HomeKit:

Apple fino ad ora ha mantenuto abbastanza tranquilla la sua piattaforma domotica. Tuttavia, HomeKit potrebbe avere un ruolo molto più grande alla conferenza di quest’anno.
Probabilmente non ci sarà alcun hardware HomeKit di Apple, ma pensiamo che avremo una spiegazione più approfondita di come funziona il tutto con Apple TV e l’hardware HomeKit recentemente annunciato, come le lampadine intelligenti, termostati e serrature.

Apple Pay:

Apple Pay ha avuto più successo di quanto ci aspettassimo, ma con Google che ha annunciato Android Pay la scorsa settimana, il portafoglio mobile di Apple potrebbe portare un aggiornamento per dare una spinta in più. L’aggiunta di un programma di fidelizzazione per premiare gli utenti di Apple Pay potrebbe far aumentare ulteriormente l’adozione e fare i commercianti più felice.
Potremmo non vedere Apple Pay 2.0 fino all’annuncio dei nuovi iPhone, ma un rollout esteso è sicuramente possibile. Apple potrebbe annunciare un lancio di Apple Pay in Europa e in Canada previsto per questa estate.

Beats by Apple:

Il servizio di streaming di musica dovrebbe costare 10 dollari al mese e potrebbe essere caratterizzato da dj celebrità come Drake, Pharrell Williams e forse anche il dipendente di Apple Dr. Dre.
Non è chiaro quali caratteristiche innovative Apple ha nella manica per aiutare la propria offerta a potere competere con Spotify e gli altri, ma dopo aver preso anni per saltare nelle guerre di musica in streaming, la società non può permettersi di non rilasciare niente quest’anno.

Jolly:

  • Mac Pro: L’ultima volta che Apple ha aggiornato il proprio PC cavallo di battaglia era il 2013, quindi un aggiornamento potrebbe essere all’orizzonte.
  • iMac: iMac 5K è stato rilasciato lo scorso ottobre, ma un aggiornamento potrebbe essere nelle opere.
  • iPad Pro: No, non accadrà.
  • iCar: Continuano a sognare, i fan di Apple. Ma potremmo avere notizie riguardanti CarPlay.

Trasmetteremo l’evento in diretta video, ma con la nostra esclusiva traduzione interamente in lingua italiana, senza lo scialbo ed inutile live blog di immagini.

Vi ricordiamo che il tutto comincerà ad essere trasmetto dalle ore 18:15 di giorno 8 giugno, e alle ore 19:00 inizierà l’evento vero e proprio, potrete seguite il tutto attraverso questo link.

[via]

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone