Una relazione di Giovedì, suggerisce che Apple è vicinissima a chiudere i negoziati con le etichette discografiche, per presentare al WWDC il nuovo servizio di streaming musicale.

Le case discografiche negoziano i termini di servizio dello streaming, pochi giorni prima della WWDC

Secondo alcune fonti, le etichette sono in lotta per una fetta più grande dei ricavi del prossimo prodotto musicale della Apple, rispetto a quello che attualmente ricavano da servizi rivali come Spotify, riferisce Bloomberg.

I colloqui sono in corso, ma il rapporto afferma che le etichette vogliono circa il 60 per cento taglio delle entrate di sottoscrizione da parte di Apple, sostanzialmente più di un tasso che va stimato del 55 per cento per Spotify. Di solito, un altro 15 per cento di canoni mensili sono destinati per gli editori.

Apple si aspetta dai suoi prodotti, prezzi da $ 10 al mese, un prezzo in linea con quelli praticati dai concorrenti affermati. In precedenza era stato riferito che Apple stava discutendo duramente con etichette discografiche e proprietari di contenuti, nella speranza di offrire ai consumatori un’alternativa più economica, ma la relazione di oggi suggerisce che quei colloqui sono stati infruttuosi.

Per quanto riguarda l’attuazione, le fonti hanno detto che il servizio di abbonamento sembra essere in bundle con una nuova applicazione musicale che comprende anche musica e download da iTunes Radio rinnovato. Si sviluppano anche voci di offerte di contenuti esclusivi, la relazione sostiene che Apple ha assunto professionisti per produrre video di alto profilo per i musicisti. Gli artisti possono condividere i video, così come altri mezzi di comunicazione, attraverso una funzionalità incorporata di social networking chiamato Apple Connect.

I rapporti recenti sostengono che il servizio di abbonamento Apple potrà coesistere con Beats Music, che Apple ha assimilato come parte dell’acquisizione di Beats. Apple dovrebbe debuttare con il suo servizio di musica al WWDC la prossima settimana.

Per scoprire i dettagli, vi suggeriamo di seguire la nostra diretta streaming dell’evento, lunedì 8 giugno dalle ore 18:00. Non mancate!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone