Tra i principali protagonisti alla WWDC di oggi ci sarà la presentazione di iOS 9, il nuovo sistema operativo iPhone e iPad. Ma andiamo a vedere le caratteristiche principali.

iOS 9: ecco le caratteristiche principali!

 

Ecco le caratteristiche che potremmo trovare su iOS 9:

Split Screen:

Apple avrebbe già dovuto inserire lo split screen con iOS 8. In realtà non è ancora successo e su iPhone e iPad non è possibile utilizzare due applicazioni contemporaneamente, affiancandole a schermo. E’ verosimile che iOS 9 presenti questa nuova funzionalità, che avrebbe più senso su iPad, Apple potrebbe così limitare lo split screen di due applicazioni solo al versante tablet, o perché no al modello di iPhone 6 Plus. Quest’ultima scelta fornirebbe un’arma in più per indirizzare tutti gli indecisi che non trovano una ragione ben specifica per preferire i 5,5 pollici ai 4,7 del modello più piccolo di iPhone 6.

Multi utente:

Si tratta di una funzionalità molto apprezzata su altri terminali, mobili o desktop, grazie alla quale sarebbe possibile condividere un dispositivo iOS con altri membri della famiglia, o anche amici. In pratica, questa opzione consentirebbe a ciascun utente di effettuare il login sul terminale, con proprie impostazioni e app installate; allo stesso modo, dopo il logout, un altro utente potrebbe accedere a iOS sullo stesso dispositivo con altre impostazioni.

Proactive:

Si tratta di una sorta di Google Now potenziato, o uno Spotlight più intelligente, che potrebbe anche fondere Siri con Contatti, Calendario, Passbook e app di terze parti.

Mappe e mezzi pubblici:

Con Mappe e iOS 9 Apple potrebbe finalmente introdurre i dati relativi ai mezzi di trasporto, così da poter essere sempre aggiornati su come raggiungere una destinazione, anche senza un proprio veicolo.

Nuova app Musica:

Apple alla WWDC di oggi lancerà il nuovo servizio streaming musica che dovrebbe prendere il nome: Apple Music, il servizio dovrebbe avere un costo mensile di 10$.

Force Touch:

iOS 9 dovrebbe supportare la tecnologia del feedback tattile disponibile attualmente sui nuovi MacBook, MacBook Pro e Apple Watch. Grazie al controllo sulla forza da imprimere ai singoli tap, Force Touch permetterà innumerevoli funzioni e sarà integrato in moltissime applicazioni.

Trasmetteremo l’evento in diretta video, ma con la nostra esclusiva traduzione interamente in lingua italiana, senza lo scialbo ed inutile live blog di immagini.

Vi ricordiamo che il tutto comincerà ad essere trasmetto dalle ore 18:15 di giorno 8 giugno, e alle ore 19:00 inizierà l’evento vero e proprio che potrete seguire a questo link.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone