Swift sarà open source entro la fine dell’anno, disponibile per iOS, OS X, e Linux.

Swift 2: ancora più veloce e ancora più potente!

Il Capo del reparto software di Apple, Craig Federighi, ha dato l’annuncio durante il keynote dell’annuale Worldwide Developers Conference della società. Non è ancora chiaro come Apple governerà lo sviluppo Swift nel nuovo modello open source, sia che si andrà più verso i modelli di origine o WebKit Darwin, anche se ulteriori dettagli saranno disponibili al momento del rilascio.

Allo stesso tempo, Federighi ha annunciato Swift 2, con numerose nuove funzionalità. Gli sviluppatori saranno in grado di utilizzare Markdown nei commenti, in corrispondenza del modello in “if” e “headers” sintetizzati in Xcode accanto ad altri miglioramenti come un runtime più veloci e tempi di compilazione più brevi.

Swift è cresciuto molto, sin dalla sua uscita un anno fa, con migliaia di app su App Store, sviluppate con il nuovo linguaggio. Nel mese di aprile, ha preso la corona come il linguaggio più amato tra gli sviluppatori, circa il 78% dei programmatori che attualmente lavorano con Swift hanno detto di essere ansiosi di continuare a sviluppare con questo linguaggio.

Swift 2 sarà incluso in iOS 9 beta, che sarà disponibile per gli sviluppatori registrati entro oggi.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone