Apple ha presentato watchOS 2, il nuovo sistema operativo di Apple Watch.

watchOS 2: il nuovo sistema operativo di Apple Watch

 

Con la nuova versione di watchOS 2 verranno integrate le app native su Apple Watch; ora è possibile scegliere un’immagine dall’app foto ed impostarla come quadrante sul vostro Apple Watch. E’ possibile impostare la nuova faccia photo album, che mostra tutte le foto presenti nei vari album fotografici. Una nuova faccia dell’orologio, chiamata Time-Lapse, mostra luoghi iconici di tutto il mondo, cambiando ogni ora la foto.

watchOS 2 consente di visualizzare informazioni provenienti da applicazioni di terze parti sul quadrante, permetterà agli sviluppatori di creare complications, ossia piccoli widget contenti info da mostrare a schermo.

b

Quando si accende la Corona digitale si potranno vedere i prossimi impegni programmati, temperatura e previsioni meteo, i può andare avanti e indietro fino a 72 ore.

È possibile avere più schermi per gli amici e persino aggiungere nuove persone direttamente dal vostro orologio; utilizzare più i colori per disegnare e inviare schizzi più colorati; rispondere a e-mail direttamente dal polso.

E’ stata aggiunta anche “night mode”: di notte, quando l’orologio è in carica, viene mostrato a schermo soltanto l’orario, su sfondo completamente nero, potendo impostare la sveglia per il mattino successivo. In watchOS 2 è stata anche aggiunta la possibilità di visualizzare più contatti: dapprima solo 12, adesso se ne possono aggiungere ulteriori.

j

Le attività svolte con applicazioni di terze parti vengono registrate nelle attività Apple Watch; è possibile utilizzare Siri per iniziare e terminare gli allenamenti, come un giro in bicicletta o una corsa all’aperto di 30 minuti; condividere le vostre attività  allenamenti tramite Facebook, Twitter, e messaggi.

Tutte le nuove funzionalità di Apple Pay e dell’app Mappe sono disponibili anche su Apple Watch,

È inoltre possibile utilizzare Siri per mostrare Glances per le applicazioni, come ad esempio su Instagram.

Prima per utilizzare qualsiasi applicazione era necessario il supporto di iPhone, ora saranno disponibili applicazioni che funzioneranno solo con Apple Watch.

Altrà novità interessante riguarda la possibilità per Apple Watch di collegarsi direttamente  al WiFi, per offrire funzioni in modo del tutto stand alone, senza necessità di collegamento con iPhone.  A tal proposito Apple ha anche annunciato il nuovo SDK per concedere agli sviluppatori di creare app native.

Gli sviluppatori hanno ora un maggiore accesso alle caratteristiche hardware con WatchKit.
Questi includono il microfono e l’altoparlante, video, accelerometro, Taptic Engine e Digital Corona.

Con HomeKit, è possibile controllare direttamente luci e altre cose in casa direttamente dall’app presente sul vostro Apple Watch.

watchOS 2 consente agli sviluppatori di creare grandi esperienze per le applicazioni.

La beta di watchOS 2 è disponibile da subito per gli sviluppatori.

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone