ReplayKit è arrivato per gli sviluppatori con iOS 9, e consentirà la registrazione dello schermo per il gioco e le altre applicazioni, senza la necessità di un Mac o una soluzione di terze parti.

Nuovo ReplayKit per iOS 9 registrerà lo schermo mentre giocate, senza bisogno di un Mac o altre app

Con ReplayKit, gli sviluppatori saranno in grado di offrire agli utenti la possibilità di registrare schermate di gioco o altre applicazioni, automaticamente o manualmente con un solo tocco. Gli utenti saranno quindi in grado di condividere i contenuti registrati attraverso iOS, direttamente sui social network e siti di condivisione video. iOS, ferma tutte le notifiche in arrivo e tutto ciò che potrebbe rovinare l’esperienza di video di gameplay, e solo gli utenti potranno avere accesso ai video registrati.

La registrazione può essere avviata dall’utente manualmente, oppure, gli sviluppatori possono implementare la registrazione automatica. La registrazione manuale potrebbe essere l’ideale per i giochi come giochi di ruolo, per esempio, dove gli utenti giocano per lunghi periodi di tempo, e vogliono condividere un unico momento o frammento della seduta gameplay esteso. Oltre alla semplice registrazione, ReplayKit consente agli utenti di aggiungere commenti vocali e accedere a funzioni di editing di base per la riproduzione. Gli utenti dovranno consentire la registrazione dello schermo per motivi di privacy attraverso una tipica notifica pop-up iOS, che permette loro di scegliere di registrare solo lo schermo, sia lo schermo e la registrazione audio con il microfono, o di non consentire la registrazione.

Non c’è molto di complicato dal punto di vista di uno sviluppatore, che con le funzionalità di base richiede solo poche righe di codice. Ma è anche abbastanza difficile in termini di caratteristiche, quando si confronta la piattaforma con alternative come Kamcord, un SDK gratuito di una comunità di utenti per le registrazioni di gioco su iOS e Android. Questo servizio offre una comunità agli utenti, le caratteristiche di editing, e le caratteristiche sociali di condivisione, al di là di ciò che è incluso in ReplayKit, come ad esempio la possibilità di caricare tramite il web. ReplayKit non funziona simultaneamente con il video AirPlay o TV-out, in quanto attinge alla stessa tecnologia.

Prima di ReplayKit, gli sviluppatori dovevano implementare un SDK come Kamcord o gli utenti dovevano utilizzare una soluzione hacked, che utilizza un ingranaggio esterno come un Mac o un altro pc, per registrare lo schermo del dispositivo iOS.

I grandi giocatori, vedono anche il mercato come un grande business, infatti Amazon ha confermato l’acquisizione del sito di streaming di videogiochi, Twitch nel mese di agosto. E con iOS 9 il mercato è destinato a continuare a crescere, perché molte più applicazioni implementeranno la funzionalità di registrazione in modo nativo e più giocatori abbracceranno la tendenza a giocare su dispositivi mobili.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone