Dopo i continui rinnovamenti degli Apple Store, adesso la società ha pensato di registrare il design di ogni negozio per proteggerli dal plagio.

Apple registra il design dei suoi Apple Store per non farli copiare

In Occidente, il più iconico Apple Store è probabilmente il cubo di vetro della società per il suo flagship store nella Fifth Avenue a New York. In Oriente, invece, è più riconoscibile il design del Chongqing Apple Store, un cilindro in vetro da 30 piedi, utilizzato sia per la società a Shanghai e sia per lo Store.

Mentre Apple continua la sua ascesa in luoghi come la Cina, sta facendo tutto il possibile per fermare i rivali che copiano le sue idee, ed è il motivo per cui ha depositato un brevetto di design per l’edificio, che è stato pubblicato oggi e denominato nientemeno che Steve Jobs, come uno dei suoi inventori.

Apple registra il design dei suoi Apple Store per non farli copiare

Sulla base del fatto che Apple ha riciclato il design del negozio di Shanghai già una volta, sembra del tutto possibile che l’azienda lo utilizzerà di nuovo in uno dei numerosi nuovi Apple Store, che prevede di aprire in Cina nei prossimi anni.

Come l’iconico Apple Store di Fifth Avenue, il negozio dal design cilindrico di Shanghai, appare vuoto a livello superficiale ma conduce in uno spazio sotterraneo.

Mentre interi edifici sono certamente più difficili da copiare rispetto ai singoli smartphone, ha ancora senso per Apple proteggere la sua proprietà intellettuale, così da tutelare quello che finora rappresenta il marchio, ovvero il layout minimalista del punto vendita, per cercare di non farli copiare ad aziende rivali come Samsung.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone