Apple si aspetta un’elevata richiesta della prossima generazione di iPhone 6s, visto il grande successo della versione attuale, per questo ne produrrà grandi quantità a discapito però di Apple Watch.

iPhone 6s: Apple si prepara a produrne grandi quantità

 

Pacific Crest anticipa ordinativi monstre di iPhone 6s ma indica la possibile riduzione di quelli di Apple Watch, fino a quando app e funzioni non faranno la vera differenza.

Ad affermare il tutto è l’analista Andy Hargreaves che sostiene che Apple produrrà grandi quantità di iPhone 6s per evitare che ci sia troppo divario tra domanda e disponibilità, come succede quasi ogni anno.

Pacific Crest ritiene che Apple sia in linea per raggiungere o anche superare le previsioni di 5,5 milioni di pezzi di Apple Watch entro il terzo trimestre fiscale e 11 milioni in totale entro l’anno fiscale in corso, ma nonostante ciò potrebbe diminuire la produzione degli indossabili a favore di quella dei nuovi iPhone.

Il possibile calo di Apple Watch sarebbe comunque bilanciato dalle previsioni di vendite comunque elevate di iPhone 6s: lo smartphone della Mela è il prodotto più redditizio e di successo della multinazionale di Cupertino.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone