Sembra sempre più probabile la presenza della tecnologia Force Touch in iPhone 6s, a confermarlo ora sarebbe l’ordine di alcune componenti da parte di Apple.

iPhone 6s: l'ordine di alcuni componenti conferma la presenza del Force Touch

 

Secondo un nuovo rapporto che cita fonti industriali, Apple ha aumentato i suoi ordini per le schede a circuiti stampati flessibili necessari per incorporare Force Touch nella prossima generazione di iPhone 6s con i suoi principali fornitori FPCB  Zhen Ding Tecnologia e Flexium Interconnect.

L’analista Ming-Chi Kuo ha precedentemente suggerito che Force Touch sarà leggermente diverso in iPhone 6s rispetto ad Apple Watch o MacBook. Invece di rilevare la pressione dalle dita degli utenti, Kuo ha scritto che Force Touch su iPhone monitorerà “l’area di contatto sulla quale il dito tocca lo schermo per decidere quanto forte è la pressione.”

Insomma sembrerebbe proprio che la prossima generazione di iPhone sarà caratterizzata dalla presenza della tecnologia Force Touch introdotta già in Apple Watch e su alcuni modelli di Mac.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone