Nasce il primo rivale di Garageband per la registrazione di tracce e composizione di musica.

Soundtrap vs Garageband: un'epica battaglia di applicazioni e software di registrazione

Una startup di nome Soundtrap, Lunedì, ha implementato quello che si definisce il primo studio di musica e registrazione audio online, permettendo ai musicisti di collaborare a distanza in tempo reale utilizzando qualsiasi sistema operativo.

Sarà probabilmente in concorrenza diretta con Garageband, il popolare software Apple utilizzato per creare musica e podcast, lanciato nel 2004.

La dichiarazione del CEO di Soundtrap Per Emanuelsson:

Questo è l’unico studio di registrazione di musica on-line dove si può iniziare a fare una canzone sul computer Chromebook o Windows, invitare un amico chitarrista che sta utilizzando un Mac, trovare un nuovo tastierista che sta utilizzando un iPad dall’altra parte del globo e finire la canzone con un grande vocalist per la strada con uno smartphone Android.

Soundtrap è già uno strumento didattico in 150 scuole degli Stati Uniti e conta più di 120.000 utenti di beta-test in 175 contee.

Gli utenti Soundtrap possono aprire un browser, fare log-in e scegliere tra più di 50 strumenti virtuali, 1.400 loop musicali gratis e 25 effetti in tempo reale. Una finestra video può essere aperta per la collaborazione in tempo reale.

Si può utilizzare Soundtrap per memorizzare fino a cinque brani. Gli abbonamenti partono da 3,99 dollari al mese.

Per avere un’idea di come Soundtrap può essere utilizzato, la società ha fatto un video che mostra un musicista e la registrazione di voci nel suo telefono cellulare e anche la registrazione del telefono di alcune chitarre e violoncelli da musicisti di strada.

Video

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone