Un rumor dell’ultim’ora, afferma che iPhone 6S avrà un nuovo modello entry level, caratterizzato da 32GB di memoria.

Su iPhone 6S morirà il 16GB a favore del 32GB

Un rapporto pubblicato di recente, suggerisce che Apple sta progettando di aumentare la capacità di memoria del modello di iPhone entry-level, ovvero l’attuale versione da 16GB. Sembra infatti che Apple sia già in trattativa con Samsung, per la fornitura di tali unità di memorizzazione più grandi, basati su Flash, per iPhone 6S.

Gli attuali modelli di iPhone ed iPad hanno allungato il loro limite di archiviazione, fino ad un massimo di 128 GB, ma i dispositivi mobili entry-level di Apple hanno ancora una misera archiviazione da 16 GB, seguiti però da un modello da 64 GB di storage. The Korea Times ritiene che Tim Cook, non sono attualmente interessati a rompere la barriera dei 128GB, almeno per ora, ma stanno cercando di aumentare la capacità di archiviazione per i loro modelli di fascia media, che porterebbe una grande soddisfazione tra gli utenti Apple che acquistano iPhone ed iPad.

Samsung dovrebbe accettare a breve quest’accordo, per permetterci di vedere questa novità da settembre, con l’arrivo dei nuovi iPhone 6S, ed iPhone 6S Plus.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone