Il trailer di “Steve Jobs: The Man in the Machine”, è un documentario molto criticato dal premio Oscar Alex Gibney, dando al pubblico il loro primo sguardo al controverso film.

Debutta il trailer di Steve Jobs, criticato da Apple come 'meschino'

Il prossimo documentario della Magnolia Pictures e CNN Films è stata condivisa con Mashable. Gibney ha vinto un Oscar per il suo film del 2007 “Taxi to the Dark Side”, e di recente ha guadagnato consensi per il documentario della HBO “Going Clear: Scientology e il Carcere di Belief”.

Il film sarà visibile in alcune sale il 4 settembre, ma ha debuttato al South by Southwest festival del cinema all’inizio di quest’anno. Fu lì che Eddy Cue ha visto il documentario, che lo portò a criticare il film su Twitter.

Ecco il tweet di Cue:

Una visione imprecisa e meschina del mio amico. Non è un riflesso dello Steve che conoscevo.

Altri dipendenti Apple che hanno visto il film durante la proiezione in Texas, hanno riferito di essere usciti prima che la messa in onda fosse finita.

Il documentario di 120 minuti è stato promosso come una “rivalutazione provocatoria e talvolta sorprendente dell’eredità di un’icona.” Altri film acclamati dalla critica di Gibney includono “Enron-L’economia della truffa” e “Mea Maxima Culpa:. Il silenzio nella Casa di Dio”

All’inizio di questo mese, sarà disponibile il trailer completo per il film del premio Oscar Aaron Sorkin “Steve Jobs” in anteprima. Quel drammatico racconto della vita di Jobs, interpretato dall’attore Michael Fassbender, uscirà nelle sale il 9 ottobre.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone