Una relazione sostiene che Apple prevede di lanciare una nuova generazione di Apple TV con un proprio App Store, il telecomando remoto rinnovato, e il supporto per Siri.

La nuova Apple TV potrà debuttare nel mese di settembre con diverse novità

Fonti vicine alla vicenda hanno informato BuzzFeed dei prossimi piani di lancio, sottolineando che Apple intende introdurre anche una App Store e un kit di sviluppo software dedicati.

L’hardware potrebbe rendere la nuova Apple TV più sottile rispetto agli attuali modelli, perché contiene nuovi componenti interni come il chip A8 più veloce, più spazio di archiviazione e un sistema operativo rinnovato con il supporto per Siri, l’assistente virtuale di Apple. La relazione odierna sostiene pure che un nuovo touchpad remoto potrà essere incluso in ogni unità.

L’evidenza che punta a un aggiornamento dell’Apple TV è stato mostrato nel corso degli ultimi mesi. Nel mese di giugno, per esempio, il codice scoperto in una beta di iOS 9 fa riferimento a un set-top box ancora inedito.

I primi rapporti hanno sostenuto che l’Apple TV avrebbe debuttato al Worldwide Developers Conference di quest’anno, ma Apple avrebbe rinviato l’inaugurazione in quanto il prodotto non era pronto per il debutto.

Per quanto riguarda il servizio di abbonamento streaming di Apple over-the-top, BuzzFeed non ha detto di aspettarsi un’introduzione a settembre, in quanto la società sta attualmente negoziando accordi con i fornitori di contenuti e le grandi reti.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone