Il Santa Fe Opera ha annunciato che farà il suo debutto con una nuova opera incentrata sulla vita del CEO di Apple nel 2017. Lo spettacolo è intitolato “The (R)evolution of Steve Jobs”, ed è composto da Mason Bates con il librettista Mark Campbell.

‘The (R)evolution of Steve Jobs’ farà il suo debutto nel 2017

 

Il Santa Fe Opera ha rivelato che la mostra si concentrerà sia sulla vita professionale che personale di Jobs e comprenderà personaggi quali suo padre e la moglie. L’opera avrà inoltre l’arduo compito di includere porzioni incentrate sul rapporto di Jobs con una donna il cui figlio inizialmente è stato ripudiato.

Il primo workshop per “The (R) evolution di Steve Jobs” si terrà nel mese di settembre a San Francisco con il supporto di UC Berkeley e San Francisco Conservatory of Music. L’opera sarà messa in scena da Kevin Newbury e condotto dal direttore musicale di Minnesota Opera: Michael Christie.

Il mese scorso, il primo trailer ufficiale di “Steve Jobs: The Man in The Machine” ha debuttato. Il film, guidato dall’ex Gawker COO Gaby Darbyshire, è stato oggetto di un sacco di polemiche fin dal suo annuncio, con i dirigenti di Apple che hanno espresso il loro disappunto nella rappresentazione di Jobs. Il film arriverà nei cinema il 4 settembre. Il tanto atteso biopic di Aaron Sorkin Jobs uscirà nelle sale il 9 ottobre.

[via]

 

 

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone