Notizia che ha dell’incredibile! Un ragazzino trova un exploit, ovvero una falla nel sistema, che colpisce OS X 10.10.5.

Un ragazzino trova una falla di sistema su OS X 10.10.5

Sono passati solo pochi giorni da quando Apple ha rilasciato l’ultimo aggiornamento per Mac OS X Yosemite, ovvero la versione 10.10.5, che ha fixxato una serie di importanti falle di sicurezza, ma sembra che ci siano già dei guai aggiuntivi per l’azienda di Cupertino, che non devono essere sottovalutati per nessun motivo. Un’altra vulnerabilità in OS X Yosemite è stata scoperta e resa pubblica, questa volta senza in realtà informare Apple del problema, prima che la questione sia diventata di dominio pubblico.

Luca Todesco, un adolescente italiano che si diletta nella ricerca sulla sicurezza software, durante il suo tempo libero, ha rilasciato dei dettagli intricati, di ciò che è nota come una vulnerabilità zero-day, cha ha scovato all’interno di OS X 10.9.5 ed OS X 10.10.5. Il problema sembra essere stato risolto da Apple, anche se probabilmente involontariamente, attraverso l’attualmente in beta OS X El Capitan, che presenta però ancora qualche seria preoccupazione sulla vulnerabilità.

Zero-day-Mac

 

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone