Dei nuovi documenti segreti, svelano lo Storage dei nuovi iPhone 6s, che dovrebbe rimanere invariato rispetto all’anno precedente.

[Video] Primo confronto fra iPhone 6S ed iPhone 6

Degli schermi segreti di iPhone 6s, sono apparsi in rete qualche giorno fa. Dalle immagini si evince che il processore ha perso la sua forma tipica, ovvero il nuovo Apple A9. Inoltre viene indicato come quest’anno il nuovo iPhone avrà un insolito alto numero di miglioramenti sotto il cofano, nonostante manterrà lo stesso look dell’attuale iPhone 6.

Prima di tutto, i disegni del chipset trapelati indicano che Apple starebbe davvero impiegando il nuovo sistema SIP per i circuiti stampati. La tecnologia SIP è utilizzata da Cupertino per la vigilanza di Apple, e permette una produzione più veloce, più compatta ed efficiente dei circuiti. Se solo una piccola parte del sistema risultasse difettosa, però, l’intero pacchetto di chip andrebbe buttato. In ogni caso, gli schemi mostrano anche che il coperchio della CPU, possiede delle alette di dissipazione del calore che sono solamente di 1 mm, ed il pacchetto di elaborazione che è di circa il 15% più piccolo rispetto al chip del sistema sull’Apple A8 in iPhone 6.

Ma l’argomento più interessante da trattare in questo caso, riguarda la parte della memoria di archiviazione: su iPhone 6s saranno ancora disponibili i tagli memoria da 16 GB, 64 GB e 128 GB.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone