Alcuni sviluppatori dimostrano come sia possibile utilizzare il 3D Touch dei nuovi iPhone 6s anche sui siti web.

3D Touch pagine web iphone6s

Su iPhone 6s e iPhone 6s Plus, come sapete è stata implementata la nuova tecnologia 3D Touch per il rilevamento della pressione sul display. Basta semplicemente premere leggermente per dare un’occhiata ad una mail e premere un po’ più a fondo per entrare direttamente dentro contenuto desiderato. Il meccanismo è sfruttato da Apple velocizzare le attività più utilizzate, per accedere a scorciatoie o permettere, ad esempio, all’utente di inviare un messaggio o scattare un selfie semplicemente premendo sulla schermata home. Tuttavia il 3D Touch non è limitato solamente all’interfaccia di iOS ma è utilizzabile anche dagli sviluppatori di siti web, tutti sviluppati con codice JavaScript, dimostrano la possibilità di utilizzare il nuovo supporto del 3D Tocuh per gli smartphone di ultima generazione Apple. Al momento si tratta solo di pagine test, ma nulla vieta agli sviluppatori di poter ideare qualcosa di veramente interessante soprattutto se Apple deciderà di documentare meglio come sfruttare il meccanismo di pressione dai siti web. Nei video che Apple ha dedicato ai nuovi iPhone 6s, dichiara che per integrare 3D Touch sono stati impegnati diversi anni di studio e sviluppo; nei nuovi infattim cambia in modo sostanziale la costruzione del display che adesso è più spesso e pesante rispetto al predecessore perché è stato necessario includere un nuovo strato di sensori integrati nel pannello di retroilluminazione.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone