Ieri è stato rilasciato il nuovo sistema operativo per Mac El Capitan: guardiamo insieme tutte le novità introdotte.

El capitan novità mac

Come comunicato con un precedente articolo, arriva dopo un lugo periodo di beta pubbliche la versione definitiva di El Capitan e con questo articolo riassumiamo tutte le novità principali che coinvolgono l’aggiornamento gratuito rilasciato per i Mac.

Un nuovo font

La prima cosa notiamo quando si installa El Capitan è il nuovo font di sistema, San Francisco, un carattere moderno, già utilizzato anche su iPhone, facile da leggere e particolarmente adatto con i display Retina.

Safari

In Safari 9 integrato nel sistema, è presente una nuova opzione per i download nelle Preferenze del browser; la funzione permette di scegliere la posizione dei file scaricati scegliendo tra “chiedi a ogni download” oppure indicando una cartella specifica. Altra piccola novità è la possibilità di disattivare alcuni avvisi pop-up che compaiono sistematicamente visitando alcuni siti; Safari identifica i pop-up e consente di selezionare l’opzione “Non mostrare altri avvisi da questa pagina web”. Ora è possibile trasmettere un video di una pagina web come YouTube sulla Apple TV direttamente da browser senza mostrare quello che abbiamo sulla Scrivania.  Un nuovo pulsante ‘mute‘ permette di disattivare rapidamente l’audio del browser da qualsiasi pannello: basta fare click sulll’ icona a forma di altoparlante per silenziare il pannello oppure premere opzioni e fare click sull’icona per silenziare tutti i pannelli tranne quello in primo piano in quell’ istante. Safari presenta ora Pinned Sites, cioè dei siti a portata di mano, per tenere i siti web preferiti aperti e attivi nella barra dei pannelli. Per creare un pin basta tenere cliccato con il mouse sul titolo del pannello e scorrere verso sinistra finchè non comparirà una piccola icona. Dalla voce “Condividi” del menu “File” ora è possibile selezionare anche Note e Promemoria: con la nuova app Note in El Capitan si può fare copia-incolla di foto, PDF, video e altri file all’interno delle note e aggiungere contenuti direttamente da altre app. El capitan novità mac  Mission Control

Con un semplice gesto ordina tutte le finestre sulla scrivania su un unico livello, per trovare più velocemente quella che serve. E se troppe finestre si affollano sulla scrivania, basta trascinarne una in alto sullo schermo per creare una nuova scrivania e organizzare al meglio il tuo lavoro. La nuova funzione Split View, la vista suddivisa, posiziona in automatico due app una accanto all’altra in full screen, così da lavorare su entrambe senza distrazioni.

Mail

Nella nuova versione di Mail troviamo il supporto alla gesture che permettono tramite swipe verso sinistra di cancellare l’email oppure tramite swipe a destra di etichettarlo come “letto” o “da leggere”. Infine Mail è in grado di riconoscere di creare un apposito evento in calendario quando il messaggio contiene al suo interno dettagli per una cena o un appuntamento e di aggiungere nella Rubrica contatti a noi sconosciuti. Piccole novità che non fanno certamente scalpore in quanto Mail resta ancora lacunoso di importanti feature presenti in applicazioni esterne.

Foto

Con la Libreria foto di iCloud rinnovata invece, è possibile vedere tutte le foto e i video che hai sul Mac da tutti i tuoi dispositivi. In più le nuove foto, i video o i selfie che fai con il tuo iPhone vengono aggiunti in automatico alla Libreria foto di iCloud, cosi possono essere guardate sul tuo Mac, sui dispositivi iOS e su iCloud.com. Sfogliare la raccolta diventa facilissimo, perché è organizzata ovunque nello stesso modo.
Metal

Metal è una tecnologia di sistema già conosciuta nei dispositivi mobili Apple che dà a giochi e app un accesso pressoché diretto al processore grafico del Mac, migliorando le prestazioni e la resa grafica. Con Metal, la CPU e il processore grafico collaborano in modo più efficace, per darci performance migliori e consumi di energia ridotti.

Spotlight

Ora lo si può usare per controllare il valore delle azioni, le condizioni e le previsioni meteo, i risultati sportivi, calendari, classifiche e persino informazioni sui giocatori. Si possono cercare i file con Spotlight usando un linguaggio naturale. Basta digitare “email da Harrison in aprile” o “la presentazione a cui ho lavorato ieri” e Spotlight troverà esattamente ciò che si sta cercando. Si può ridimensionare la finestra di Spotlight per vedere più risultati e spostarla in qualsiasi punto della scrivania.El capitan novità mac

Split View

Grazie alla vista suddivisa,è molto più facile lavorare contemporaneamente su più programmi, basta scegliere due app e si visualizzeranno una accanto all’altra a tutto schermo. Sarà possibile ad esempio cercare un ristorante in Mappe mentre si comunica la scelta su iMessage, o lavorare a un documento in Pages e mentre si effettua una ricerca in Safari. El capitan novità mac

Sistema ottimizzato El Capitan migliora notevolmente le prestazioni di sistema sul Mac, rendendolo più veloce e reattivo. Metal, la tecnologia grafica di Apple, accelera Core Animation e Core Graphics per incrementare la velocità del rendering a livello sistema fino al 50% e aumentarne l’efficienza fino al 40%: il risultato sono prestazioni grafiche più scattanti per le app di uso comune.

[via]

 

 

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone