Finalmente potremo scaricare app leggere e specifiche per il nostro dispositivo grazie alla risoluzione di un bug con iOS 9.0.2.

App leggere iOS 9.0.2

Le app leggere sono possibili grazie alla nuova tecnologia App Thinning che Apple ha introdotto con iOS 9, putroppo un bug ha impedito di implementarla fino al rilascio di iOS 9.0.2. Ora che il bug di iCloud è stato risolto, gli utenti di iPhone, iPad possono ricevere nei prossimi giorni il download di app leggere, che occupano molto meno spazio della memoria disponibile, funzione decisamente utile per chi possiede dispositivi con solamente 16 GB di memoria.

La tecnologia App Thinning di Apple che alleggerisce le app include tre procedure: la prima è Bitcode, che facilita gli aggiornamenti dei software, e la seconda è Slicing e On-Demand Resources. Con Slicing i programmatori continuano a consegnare app uniche per tutti i dispositivi per la distribuzione su App Store, ma durante il download, vengono scaricate solo le parti e il codice necessari per l’esecuzione sul dispositivo da noi posseduto. Così se un utente scarica l’app su iPhone 5 non vengono scaricate grafiche e immagini in alta risoluzione richieste ad esempio, per iPad, come accadeva prima.

Invece grazie a On-Demand Resources le app vengono ulteriormente alleggerite, soprattutto in fase di download e primo avvio, perché includeranno solamente audio, grafica e software per eseguire, per esempio nei giochi, solo il primo livello. Tutte le parti restanti di codice e le risorse non necessarie immediatamente possono essere scaricate in un secondo momento.

Per sfruttare queste funzioni bisogna aggiornare il software a iOS 9.0.2, altrimenti il download delle app avverrà come sempre con app universali che richiedono più spazio in memoria.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone