Secondo alcune statistiche, le vendite dei computer Mac calano di anno in anno colpiti dall’aumento del valore dollaro, tendenza inversa per gli altri dispositivi Apple.

statistiche mac calo

Dopo il rilascio degli iPhone 6S e iPhone 6s Plus lo scorso 25 settembre (le prime vendite in Italia sono avvenute questa mattina), Apple ha venduto circa 13 milioni di dispositivi in soli tre giorni. Non si può però dire lo stesso per quanto riguarda gli acquisti dei Mac, che secondo alcuni studi, stanno vendendo sempre meno di anno in anno.

Gli studi di ricerca Gartner e IDC affermano, che le vendite dei Mac sono diminuite, scendendo al di sotto del limite raggiunto verso la fine del 2013. In particolare IDC afferma che le percentuali di vendita dei computer Apple, scendono di anno in anno del 3.4%. Nonostante questo però, l’azienda di Cupertino ha registrato ottime percentuali di vendita sugli tutti gli altri dispositivi, sopratutto quelli dotati di iOS.

Secondo le fonti, la colpa non è di Apple, ma in questi ultimi anni è stata colpita dall’aumento del valore del dollaro, il quale ha trasformato i Mac in prodotti ancora più costosi di quanto non lo fosserò già prima. Nonostante questo però i computer Apple rimangono comunque in una buona posizione rispetto alla concorrenza dei PC, che ha registrato un calo del 11% su 71 milioni di unità vendute in questo quadrimestre.

E voi? Avete in programma di acquistare un Mac prima di Natale?

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone