Primo giorno di iPhone 6s in Corea del Sud; lunghe file, anche fino a 24 ore, per acquistare l’ultimo smartphone della Mela. Samsung e LG rispondono preoccupate con sconti, ma non arginano le vendite di iPhone.

Corea Sud iPhone6s vendite

A partire da oggi venerdì 23 ottobre iPhone 6s è in vendita per la prima volta in Corea del Sud, mercato molto osservato nel mondo per la grande adozione di tecnologie innovative e anche perché è la madrepatria di colossi come Samsung e LG. Dopo il tutto esaurito di iPhone 6s solo 30 minuti dopo l’avvio dei preordini avvenuto venerdì, oggi in rete circolano numerose foto delle lunghe file di clienti che hanno deciso di affrontate code durate anche 24 ore per essere tra i primi ad acquistare gli iPhone 6s e iPhone 6s Plus.

In vista dell’arrivo di iPhone 6s sia Samsung che LG hanno lanciato aggressive campagne per i propri terminali: il colosso dei Galaxy si è preparato anche con un modello di S6 in colore oro rosa ma le contromisure non sembrano essere state efficaci. Tutti i punti vendita dei principali operatori sono stati presi d’assalto, e anche le vendite nei negozi seguiranno lo stesso trend. iPhone 6s nella colorazione oro rosa è senza dubbio il più gettonato con il 30,4% degli ordini, meno invece iPhone 6s Plus grigio con solo lo 0,1%. Ricordiamo che la forte crescita di iPhone in Corea del Sud ha preso il via con l’arrivo di iPhone 6 nel 2014 e ha toccato il culmine nel trimestre di settembre per la prima volta con un valore 14% di dispositivi acquistati.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone