Presto i possessori di iPhone saranno in grado di accedere offline alle mappe, informazioni di navigazione e punti di interesse in un futuro aggiornamento di Google Maps.

Google Maps: presto gli utenti iOS potranno navigare offline

Gli utenti iOS potranno precaricare aree specifiche, di una città o di un intero paese. Google Maps si accenderà automaticamente per questa cache quando la connessione internet è scarsa o inesistente, e passerà di nuovo online quando ci sarà una connessione stabile.

I punti di interesse di ricerca e di routing funzioneranno completamente offline, Google ha detto, anche se il primo avrà probabilmente alcune restrizioni. Attualmente, gli utenti possono memorizzare nella cache aree specifiche di una mappa per la visualizzazione offline, ma l’interazione è limitata, senza l’accesso ai dati mobili.

Nessuna data specifica è stata annunciata per la versione iOS, Google ha solo promesso che il lancio è “in arrivo”.

Google Maps continua ad essere una delle applicazioni più popolari su iOS, sempre in prossimità delle prime dieci applicazioni gratuite nonostante la forte concorrenza.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone