Si parla tantissimo di iPhone 7 in questo periodo, e a confermare tutte le sue nuove potenzialità, sono gli ultimi rumors inerenti alla tecnologia EMI.

iPhone 7 Tecnologia EMI

Apple sta testando una nuova tecnologia, che blocca le onde elettromagnetiche al di fuori del dispositivo, ovviamente da implementare sul nuovo iPhone 7. Si tratta di una misura di sicurezza, volta ad aumentare le prestazioni del dispositivo, riducendo le interferenze elettromagnetiche, risolvendo la paura della gente sulle onde elettromagnetiche da smartphone, e sulla loro pericolosità. Un report conferma che, con l’arrivo del 3D Touch, e di chip di nuova generazione, gli ultimi modelli di iPhone, hanno incrementato la loro emissione di onde elettromagnetiche potenzialmente dannose.

Secondo un nuovo rumor, Apple sta applicando quindi la tecnologia EMI (Electro Magnetic Interference), la tecnologia Shield per la varietà di circuiti integrati digitali, a radio frequenza (RF), con connettività (wireless LAN, Bluetooth), che includono anche AP (processore applicativo) e modem.

Si è deciso di utilizzare questa tecnologia a causa delle interferenze nella comunicazione senza fili, e per altre motivazioni, come i segnali di clock derivati dai chip digitali, che sono recentemente aumentati.

 

Si parla quindi di una nuova implementazione sul prossimo iPhone di quest’anno. Vedremo gli effetti di queste novità a settembre/ottobre!

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone