Con iOS 9.3 le app di terze parti potranno aggiungere brani alla libreria musicale e alle playlist su iPhone e iPad, senza dover usare iTunes.

iOS 9.3 App Inserire Musica

Per la prima volta con il rilascio di iOS 9.3 le app di terze parti potranno inserire direttamente nuovi brani e canzoni nella libreria dell’utente e quindi nell’applicazione Musica di iOS. La nuova funzione è presente in tutte e tre le versioni beta finora rilasciate da Apple di iOS 9.3, ed è indicata con una nota che appare nella schermata delle impostazioni, nella serzione Privacy. Pur trattandosi di una funzione secondaria risulta interessante perché rende un po’ più aperto il mondo Apple, che è sempre stato restìo ad aperture di questo genere.

Quindi questa nuova versione permetterà agli utenti di iPhone, iPad e iPod Touch di aggiungere brani e canzoni alla propria libreria, sia iCloud Music Library che nell’app Musica di iOs, finalmente senza dover ricorrere a un computer con iTunes. Per il momento non esistono app di terze parti in grado di sfruttare questa funzione perché richiede nuove API incluse direttamente in iOS 9.3.

Tuttavia Apple potrebbe cambiare idea all’ultimo momento (è già successo in varie versioni beta) e rimuovere la funzione, ma la presenza di questa funzione per ben tre versioni beta successive, lascia supporre che si tratti di una nuova funzione introdotta per restare fino al rilascio al pubblico della versione definitiva.

[via]

 




Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone