Avete mai pensato che, oltre a pubblicarli sui Social Network, i selfie potrebbero servirvi per pagare? No? Da oggi sarà possibile farlo con MasterCard.

MasterCard Pagare Selfie

Dopo l’annuncio lo scorso agosto, ed un successo inaudito del programma pilota nel mese di ottobre, MasterCard ha recentemente annunciato che l’azienda inizierà l’espansione di una funzione, che consente al software il riconoscimento facciale, in modo tale da agire come forma di sicurezza biometrica nei pagamenti mobili. Ufficiosamente soprannominato “Pay Selfie”, il programma permette agli utenti di controllare un pagamento online, semplicemente tenendo la fotocamera di uno smartphone davanti al proprio viso, attendendo il riconoscimento facciale tramite appunto il selfie. Il software fa lampeggiare la fotocamera, in modo tale da non poter fregare il sistema, magari mettendo davanti all’obiettivo una fotografia.

Questa novità è appunto un’esclusiva di MasterCard, che attualmente per la prima volta, non disponibile negli Stati Uniti, ed è costruita per semplificare il processo di verifica degli acquisti digitali, che comprendono l’inserimento di dati molto lunghi, sostituendo la necessità del codice PIN di una MasterCard, o di una password con un rapido selfie, proprio come noi facciamo con i nostri iPhone, tramite il TouchID, ovvero il sensore d’impronte digitali.

Il Regno Unito sarà uno dei 14 paesi totali per il lancio nei mesi estivi, anche se l’elenco delle banche supportate non è ancora stato rilasciato.

Grande innovazione direi!

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone