L’ultimo aggiornamento della più famosa applicazione di messaggistica WhatsApp occupa troppa memoria su alcuni iPhone. Si spera in un aggiornamento rapido.

WhatsApp, Occupa, Memoria, Anomala

L’applicazione di WhatsApp per iOS è stata da poco aggiornata dal team di sviluppo alla versione 2.12.14 introducendo qualche piccola novità. Utilità degli aggiornamenti a parte, ciò che fa molto discutere in rete in questo momento è che l’update sta causando non pochi problemi a diversi utenti. WhatsApp è l’applicazione per la messaggistica istantanea più famosa ed utilizzata al mondo e, nonostante qualche mancanza, riesce comunque ad essere la prima e la più utilizzata sbaragliando anche altre piattaforme molto apprezzate come Telegram.

Purtroppo però, l’ultimo update sembra aver fatto più danni che altro. Infatti molti utenti in rete, stanno segnalando delle anomalie relative alla memoria interna del proprio dispositivo iOS, il cui spazio libero viene in maniera del tutto anomala ridotto dopo l’installazione dell’aggiornamento. Al momento non sono state trovate delle soluzioni definitive se non reinstallare l’applicazione, anche se questo metodo non riesce a ovviare al problema a tutti gli utenti. Purtroppo non resta che attendere un nuovo aggiornamento da parte del team di Whatsapp.

Anche voi riscontrate questo problema dopo aver aggiornato WhatsApp? Fateci sapere la vostra nei commenti!

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone