Ecco alcuni consigli per riconoscere un Apple Watch originale da un falso osservando alcuni dettagli.

Riconoscere, Apple, Watch, Falso

Riconoscere un Apple Watch originale da un falso ad oggi non è assolutamente un’impresa difficile. I produttori di repliche di fino ad oggi hanno realizzato dispositivi abbastanza diversi da quelli della Mela e le differenze sono per lo più evidenti. Ecco comunque le principali linee guida da seguire per riconoscere un Apple Watch originale da un falso con molta semplicità:

  1. Le dimensioni di Apple Watch sono discretamente contenute in entrambi i modelli; il dispositivo Apple appare leggero e comodo al polso; solitamente invece la maggior parte delle “patacche” sono più pesanti, più grandi e ingombranti.
  2. Il retro di Apple Watch è ricco di informazioni, funzioni e sensori. La maggior parte dei falsi mancano totalmente dei sensori di rilevamento del battito cardiaco e del piccolo speaker.
  3. Sul lato dell’orologio di Cupertino si distingue la corona digitale e il pulsante principale; negli orologi Apple falsi la corona digitale è differente nell’aspetto.
  4. Osservare il display è spesso uno dei modi più semplici per verificare l’originalità del prodotto: i display falsi hanno una risoluzione palesemente minore.
  5. La confezione di Apple Watch è tipicamente caratteristica e con il marchio Apple e le informazioni sul dispositivo. Nella maggior parte dei casi le confezioni false mostrano l’assenza del brand Apple e sono molto più leggere.
  6. Lo smartwatch di Apple ha la possibilità di sostituire il cinturino ed utilizzare anche cinturini di terze parti oltre ai cinturini della Mela; gli gli orologi fasulli invece possono sfruttare solo il cinturino incluso nella confezione che spesso non è rimovibile.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone