Il calo di iPhone si fa sentire: Largan e Catcher, rispettivamente fornitori di lenti e chassis, registrano cali sensibili ai livelli del 2014.

Fornitori, iPhone, Calo, Vendite

Largan e Catcher, due fornitori di componenti storici di iPhone, annunciano risultati negativi annunciando un calo delle vendite negli smartphone Apple, il primo dalla sua introduzione nel 2007. Un calo che era stato prima anticipato dagli analisti e poi confermato anche da Apple durante la presentazione dei risultati fiscali del primo trimestre 2016, corrispondente agli ultimi 3 mesi del 2015; Tim Cook aveva infatti annunciato che Cupertino prevedeva cali di vendite iPhone durante i prossimi mesi di quest’anno.

Ricordiamo che Largan costruisce le lenti impiegate nelle fotocamere di iPhone, mentre Catcher fornisce da anni gli chassis in metallo impiegati in diversi dispositivi della Mela, tra cui iPhone e iPad. Per entrambe le società si tratta di cali sensibili: il fatturato di Largan risulta del 36,85% inferiore a quello del mese precedente e il 22,11% in meno rispetto allo stesso mese del 2015. Per Catcher il fatturato di febbraio è diminuito del 33,12% rispetto a gennaio 2016 e del 7,50% se confrontato allo stesso mese del 2015.

La diminuzione del fatturato dei due fornitori è imputata dagli analisti al sensibile calo degli ordinativi da parte di Apple, principale cliente per le due società, ma occorre tenere presente che in generale per il mercato smartphone e tablet è prevista una diminuzione della crescita delle vendite per l’intero mercato e non solo per Apple.

[via]

 

 



Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone