Appena confermato da tutte le testate USA più importanti: Apple ha corretto la falla di sistema su iOS 9.3.1, che intaccava Siri e la sicurezza.

iOS 9.3.1, Siri, Correzione, Sicurezza

Proprio ieri vi avevamo parlato, in un nostro articolo, di una vulnerabilità che colpiva tutti gli iPhone 6s con iOS 9.3.1, che utilizzavano Siri.

Questo problema, che ha permesso a dei malfattori di ottenere l’accesso ai contatti e alle foto di alcuni utenti, è stato risolto rapidamente, senza la necessità di un nuovo aggiornamento del software. Una correzione lato server ha patchato il suddetto buco di sicurezza su Siri, che rendeva disponibile impropriamente, l’utilizzo di collegamenti e-mail all’interno dell’app di Twitter, per ottenere l’accesso ai contatti e alle foto su un iPhone 6s. Apple ha confermato il Washington Post che è fissato il difetto sui propri server.

Jose Rodriguez, che per primo sul web ha reso nota la problematica, chiede oggi su Twitter, un programma Apple per premiare in denaro, tutti gli hacker ben intenzionati, che scoprono nuove falle critiche su iOS ed OS X.

La falla di Siri era limitata a tutti i dispositivi che utilizzavano il nuovo 3D Touch di ultima generazione, presente attualmente solo su iPhone 6s ed iPhone 6s Plus, con l’impostazione automatica del richiamo immediato di Siri nella schermata di blocco.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone