Il recente terremoto in Giappone potrebbe aver colpito gli impianti di Sony, attualmente unico fornitore del sensore per la fotocamera di iPhone 7.

iPhone 7, Ritardi, Terremoto

Il terremoto in Giappone potrebbe aver colpito la catena di fornitura di iPhone 7, in particolare gli impianti di Sony che realizzano il sensore e il modulo della fotocamera di nuova generazione. Sony è importante per Apple in quanto produce sia il sensore CMOS, sia il modulo della fotocamera che incorporerà il prossimo iPhone 7 e il recente terremoto potrebbe causare ritardi nel lancio dello smartphone, se la società non riprenderà la produzione velocemente. Apple, lo ricordiamo, si appoggia a diversi fornitori per la produzione dei propri componenti, ma Sony è attualmente l’unico che produce il sensore CMOS del nuovo smartphone iPhone 7 atteso a settembre. Al momento non è chiaro se ci sono stati danni agli impianti Sony ne il livello di entità, quindi per il momento non c’è modo di confermare o smentire eventuali ritardi; per saperne di più occorre attendere un comunicato ufficiale di Sony sullo stato degli impianti e della produzione.

Vi faremo sapere le ulteriori novità nei prossimi giorni, attendete con ansia il nuovo iPhone 7? rimanete sempre connessi con noi e fateci sapere la vostra tramite i commenti sui social!

[via]

 

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone