Delinquenti si, ma poco furbi: un iPad mini rubato sabato è stato rintracciato dalla polizia grazie alla funzione Trova il Mio iPad.

Banda, Sgominata, Trova, Mio, iPad

Rubare un iPad o un iPhone potrebbe diventare una avvertenza fondamentale non solo per delinquenti professionisti ma anche per chi venisse sfiorato dall’idea di “impossessarsi” di un dispositivo iOS incustodito. Il motivo è ben semplice e noto agli utenti Apple: la funzione Trova il Mio iPad o l’equivalente Trova il Mio iPhone permettono di rintracciare il dispositivo ovunque nel mondo alla prima accensione. L’ultimo esempio dell’efficacia del servizio arriva dalla Thailandia: un iPad mini è stato rubato sabato, insieme a denaro contante, sotto minaccia armata. Ma è bastato soltando un weekend, e la polizia grazie alla funzione attiva sul tablet, non solo è riuscita a localizzare il dispositivo rubato ma anche risalire alle tracce di gruppo di criminali responsabili di numerosi furti in Bangkok. Le coordinate infatti hanno condotto i poliziotti in una casa in affitto dove è stato immediatamente arrestato un uomo di 32 anni colto con l’iPad mini rubato tra le mani. Nel frattempo il resto della banda è riuscito a fuggire gettandosi dalla finestra direttamente nel fiume Chao Praya. Tuttavia a fuga è stata inutile poichè nel giro di pochi minuti altri due elementi della gang sono stati circondati dalla polizia. Attenzione ladri, con i dispositivi iOS avete vita difficile!

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone