Apple sta lavorando ad un Apple Watch 2, che sarà in grado di avere una rete dati cellulare propria, senza l’ausilio obbligatorio di iPhone.

Apple Watch 2, SIM, Cellular

In un nuovo articolo, incentrato sul primo anno delle vendite riguardanti Apple Watch, il Wall Street Journal riporta che Apple sta lavorando sulla connettività dati cellulare, e su un nuovo processore più veloce e potente, dedicato tutto al nuovo e prossimo Apple Watch 2.

L’aggiunta della connettività dati cellulare, diminuirebbe l’autonoma del dispositivo Apple da polso, ma porterebbe alcuni vantaggi per gli utenti, in particolare quelli che sono frustrati dalla forte dipendenza che iPhone ed Apple Watch hanno fra loro, come fornire le funzioni di base tipo iMessage, e le chiamate. Anche se una tale caratteristica richiederebbe indubbiamente un piano dati aggiuntivo, oltre ovviamente a quello che si possiede già su iPhone, per molti utenti sarebbe una manna dal cielo: l’utilizzo del GPS, delle telefonate, dello streaming di Apple Music, sarebbero tutte funzioni ottime.

 

 

 

Vedremo quindi una versione cellulare anche di Apple Watch 2, oltre che di iPad? Speriamo di si, così gli utenti potranno avere la facoltà di scegliere, se dipendere dal proprio iPhone per utilizzare le funzioni basilari dello smartwatch Apple, oppure no.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone