Avete mai visto uno smartphone con display totalmente flessibile, ed allo stesso tempo anche olografico? Ecco un video!

Smartphone, Display, Flessibile, Olografico

Un gruppo di ricercatori dell’Università della Queen’s University’s Human Media Lab in Ontario, è riuscito a costruire uno smartphone davvero innovativo, che è stato soprannominato HoloFlex. Il dispositivo stesso è progettato e fabbricato, in modo tale da avere un corpo del tutto flessibile, ed un display olografico integrato, in grado di prendere letteralmente il contenuto che visualizziamo sullo schermo, per poi farlo “esplodere” in un’esperienza di visualizzazione 3D, che può essere goduta da qualsiasi angolazione e addirittura da più persone, senza l’ausilio di annessi occhiali speciali, ne del monitoraggio della testa, o di proiettori estremamente costosi.

Non solo HoloFlex può essere definito come il primo smartphone flessibile ed olografico, ma rompe anche l’attuale standard rappresentato dai contenuti 3D, in un modo molto diverso dal solito. Piuttosto che creare due immagini, come i tradizionali display 3D, per creare l’immagine per ogni singolo occhio, l’HoloFlex ha una vasta gamma di piccoli obiettivi, che sono incorporati e sovrapposti al display HD OLED flessibile. Il display è suddiviso in 16.000 cerchi da 12 pixel ciascuno, e ad ogni lente viene affidato il compito di visualizzazione, di una porzione diversa dell’oggetto riprodotto sul display.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone