I desideri di moltissimi utenti Apple, ma soprattutto utenti MacBook, potrebbero presto essere avverati. Il TouchID starebbe arrivano.

MacBook, TouchID

Secondo una nuova nota dell’affidabile analista di Apple, Kuo Ming-Chi, che lavora per KGI Securities, Apple prevede di introdurre presto una nuova tipologia di MacBook completamente rivisitata, entro la fine dell’anno.

Kuo dice che il dispositivo avrà un nuovo design “sottile ed ovviamente leggero”, con spunti di design tratti dalla linea dei Mac da 12 pollici, ed avrà il supporto al TouchID, ovvero il sensore d’impronte digitali che troviamo su iPhone ed iPad, ed una nuova barra OLED di display touch, posizionata al di sopra della tastiera.

Il rapporto di Kuo spiega anche che questi nuovi Mac, saranno il fulcro dell’implementazione della tecnologia Apple quest’anno. Entrambi i modelli da 13 pollici e da 15 pollici, verranno aggiornati durante il quarto trimestre di quest’anno.

La barra di display touch OLED, sostituirà i tasti funzione fisici, che troviamo da sempre lungo la parte superiore della tastiera, mentre il design adotterà nuove cerniere stampate ad iniezione di metallo, come riportato precedentemente all’inizio di quest’anno. Inoltre, questi rinfrescati MacBook Pro, dovrebbero essere anche caratterizzare dal supporto all’USB-C e da porte Thunderbolt 3.

Un rapporto all’inizio di questo mese, ha affermato che Apple introdurrà presto, con il nuovo OS X 10.12, un modo per sbloccare i nostri Mac tramite il TouchID di iPhone. Ma quanto pare, il rumor aveva quasi azzeccato. Si tratta proprio di una componente fisica, quella che intende il comunicato rilasciato proprio oggi, e non dell’ausilio di un secondo prodotto per lo sblocco.

Scopriremo comunque tutto, durante il prossimo WWDC 2016.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone