Apple ha recentemente depositato un nuovo brevetto negli USA, inerente all’utilizzo della rete dati Cellular sui MacBook.

MacBook, SIM, Cellular

Un brevetto recentemente concesso dal Patent & Trademark Office degli Stati Uniti, ha lasciato intendere che Apple Inc. vorrebbe proporre una versione Cellular dei propri MacBook, nel mercato del futuro.

L’attuale gamma di MacBook possiede un’eccellente gamma di funzioni ed applicazioni native, che a loro volta offrono un ottimo insieme di funzionalità per gli utenti. Tuttavia, al fine di estendere tali funzionalità, c’è bisogno di installare applicazioni aggiuntive tramite il Mac App Store e non solo, dovendo accedere ai contenuti disponibili su Internet, o per effettuare del semplice streaming audio e / o video. Come per ogni computer portatile, c’è una necessità perenne di essere sempre collegati ad Internet, tramite una connessione wireless o cablata. Questo nuovo brevetto introduce l’idea di un nuovo Mac, che offre la connettività per una rete dati cellulare, simile ad un iPhone o iPad, grazie ad una SIM.

Il brevetto recentemente scoperto, che fa parte di un più ampio compatto di 55 brevetti, recentemente concessi ad Apple Inc., è intitolato “Il dispositivo elettronico con doppia frizione di antenne”. Può contenere un circuito di comunicazione wireless, che opera nelle bande di comunicazione a lungo raggio, come le bande di telefonia cellulare”.

apple-patent-cellular-mac1

Vedremo forse apparire nel mondo, i primi computer Apple con scheda SIM? Sarebbe un grande passo avanti per la tecnologia.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone