Vi proponiamo oggi, una notizia che ha dell’incredibile! Dei ladri si fingevano dipendenti Apple Store, per rubare iPhone ed iPad.

Apple Store, Dipendenti, Ladri

Gli Apple Store di New York, sono stati colpiti recentemente, da una valanga di rapine davvero ben perpetrate, che avevamo come protagonisti dei finti dipendenti Apple, ovvero vestiti proprio come loro. L’ultima rapina ha fruttato a questi malfattori, ben 16.000$, tra iPhone ed iPad.

Il Dipartimento di Polizia di New York, ha riferito che un uomo vestito con un abito simile ad un dipendente dello store, ovvero con la classica maglietta blu, si è infiltrato nel laboratorio riparazioni dello store di SoHo l’ 1 Giugno, e ha rubato ben 19 iPhone, per un valore di 16.130$, come riporta il sito DNAinfo. La refurtiva è stata poi passata ad un complice, che era al di fuori dello store ad aspettarlo, anch’esso vestito proprio come un dipendente Apple.

Simile al lavoro svolto a SoHo, c’è anche una rapina effettuata da una donna travestita da dipendente Apple, che ha rubato ben 8 iPhone dal negozio UWS, nel mese di Febbraio. Due partner di sesso maschile, hanno aiutato la donna ad effettuare il crimine, distraendo i veri dipendenti Apple, mentre l’altro serviva solo per controllo visivo. Il trio è tornato in quello stesso negozio nel marzo, riuscendo a riempire un borsone da viaggio, con ben 59 iPhone, prima di destare il sospetto dei veri dipendenti. I 67 iPhone rubati sono stati valutati circa 49.300$, afferma il rapporto.

Non riusciamo minimamente a capire, come gli Apple Store ed annessi dipendenti, riescano a farsi fregare così facilmente.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone