La nuova applicazione foto su iOS 10, riesce a riconoscere davvero tantissime novità, tra le quali 7 espressioni facciali e scene.

iOS 10, Scene, Oggetti, Espressioni, Foto

La nuova applicazione Foto, che troviamo sul nuovo iOS 10, ed anche sul nuovo MacOS Sierra 11.12, è in grado di rilevare ben 7 tipologie di espressioni facciali, e 432 scene ed oggetti. Può anche creare memorie in 33 categorie diverse, secondo un post dello sviluppatore Kay Yin.

Apple rileva di aver costruito una sorta di “FacePrint”, in grado di riconoscere e ricostruire, le espressioni facciali. Le espressioni sono utilizzate per il selezionare ed abbinare ogni fotografia, per essere poi valutate dal sistema, e successivamente all’interno dell’app stessa.

Queste sono le 7 espressioni che iOS rileva ad oggi:

  • Arrabbiato;
  • Disgustato;
  • Normale;
  • Spaventato;
  • Sorridente;
  • Sorpreso;
  • Sospettoso.

 

Durante la creazione della cartella ricordi, Apple reso disponibili ben 33 categorie:

  • I ricordi provenienti da aree di interesse;
  • Migliori ricordi del passato;
  • Ricordi che rompono la consueta routine;
  • Celebrazione della storia;
  • Ricordi contestuali;
  • Folla;
  • Un giorno nella storia;
  • Vacanza nella storia;
  • Luoghi di interesse;
  • Nelle vicinanze;
  • Nuovi ricordi contestuali;
  • Nuovi ricordi;
  • Compleanni;
  • Ricordi di una persona;
  • Eventi recenti come calendario, folle, vacanze, persone, persona, social, viaggio, fine settimana ecc;
  • Regione di interesse;
  • Ricordi di un gruppo;
  • A volte ricordi;
  • Ricordi speciali;
  • Preferiti;
  • Viaggi;
  • Storia della settimana;
  • Weekend;
  • Sintesi dell’anno sintesi;
  • la scorsa settimana;
  • Lo scorso fine settimana.

Yin ha anche trovato un elenco completo di 432 scene ed oggetti, che il sistema è in grado di rilevare. È possibile trovare l’elenco completo direttamente da questo link.

In particolare, le foto possono individuare i punti di riferimento, come ad esempio la spiaggia ‘Maho’ a Saint Martin, pur non essendo programmato per capire punti di riferimento specifici.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone