Apple si è appena lasciata sfuggire una novità davvero interessante, che troveremo sui nostri iPad con il nuovo iOS 10.

iOS 10, TextEdit, App, iPad

All’interno della parte 1, inerente alla sessione del WWDC 2016, Apple ha utilizzato un iPad in versione demo, per mostrarci le nuove capacità della tassellatura delle API di grafica, provenienti dal nuovo iOS 10. Al minuto 17:58 del video, appare una strana icona chiamata TextEdit,  può essere vista sull’iPad in questione, dalla schermata iniziale delle app presenti nello switcher del multitasking.

TextEdit è uno strumento di scrittura, che troviamo di default preinstallato sul nuovo MacOS Sierra 10.12, ed anche nelle versioni precedenti di OS X. La società Californiana, non ha però mai rilasciato una versione mobile di questo programma, ne per iPhone, ne per iPad, e ne per iPod touch, a differenza di altre applicazioni.

Le icona delle applicazioni TextEdit ed Anteprima, sono state precedentemente avvistate in una pre-release di iOS 8, ma nessuna delle due applicazioni è mai stata inclusa nella versione pubblica dell’aggiornamento software. Un rapporto all’inizio del 2014, affermava che entrambe le applicazioni sarebbero debuttate con iOS 8, come strumenti di sola lettura e visualizzazioni, di file provenienti dal nostro Mac, trasferibili tramite iCloud..

 

Non sappiamo se Apple abbia davvero intenzione di rilasciare queste due applicazioni, ma una cosa è certa, ormai i riferimenti continuano a spuntare come funghi.

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone