Come ben sapete, il nuovo iPhone 4S avrà un nuovo assistente vocale che ci permetterà di interagire vocalmente con il nostro dispositivo. In questo articolo vi elencheremo tutti i comandi che Siri riconoscerà.

Siri non è soltanto in grado di comprendere ciò che diciamo e rispondere a domande secche del tipo “che giorno è oggi?” oppure “com’è il tempo?” -che già di per sé non sarebbe male-, ma è perfino capace di costruire una rete di relazioni tra persone e cose, e di utilizzarla nell’elaborazione. Ad esempio, viene tenuto in conto tutto ciò che è stato detto sino ad un determinato comando, e il grado di parentela tra gli individui (moglie, marito, figlio etc.); ed aggiungere una di queste associazioni è semplice quanto comunicarla a Siri con la voce. Un esempio di questo lo forniscono gli enunciati seguenti:

  • Mia madre è Susan Park
  • Michael Manning è mio fratello
  • Chiama mio fratello al lavoro

Ma c’è molto di più nell’intelligenza artificiale instillata in iOS da Cupertino. Ancora più interessante la gestione delle note o dei promemoria, basata su frasi in cui si fondono informazioni ramificate e dati provenienti dal GPS, dalla rubrica e perfino dall’iTunes Store:

  • Annota che ho speso 12$ a pranzo
  • Nota: dare un’occhiata al nuovo album di Alicia Keys
  • Ritrova la mia nota sul ristorante
  • Ricordami di prendere un ombrello
  • Ricordami di chiamare mia madre quando torno a casa
  • Ricordami di chiamare Jason prima di uscire dall’ufficio
  • Ricordami di consegnare il resoconto prima delle 6.00

E a differenza del legnoso sistema di riconoscimento vocale di iOS 4, questa tecnologia è capace di comprendere il linguaggio naturale in molte delle sue sfumature, senza la necessità di rammentare sintassi o comandi predefiniti. Lo specchietto che segue è tutto ciò che l’utente deve tenere a mente la prima volta che si getta fra le braccia virtuali di Siri; al resta pensa lei:

  • Rubrica: richiesta contatti, ricerca contatti, relazioni
  • Calendario: aggiungere eventi, modificare eventi, domande sugli eventi
  • Allarmi: impostazione allarmi, controllo ora, impostazione timer
  • Email: invio messaggi, controllo posta, risposta ai messaggi
  • Amici: controllo sullo stato degli amici
  • Mappe: indicazioni stradali, attività locali
  • Messaggi: invio SMS/MMS, lettura SMS/MMS, risposta
  • Musica: riproduzione
  • Note: creazione e ricerca delle note
  • Telefonia: chiamate telefoniche
  • Promemoria: richiesta promemoria
  • Borsa: controllo degli indici

 

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone