Sta per arrivare iOS 10! Ma come possiamo preparare il nostro iPhone e / o iPad, all’arrivo di questo nuovo aggiornamento?

iOS 10, Compatibilità, iPhone, iPad

Apple rilascerà a giorni, il nuovo iOS 10, che cambierà diverse funzioni che utilizziamo quotidianamente, ed anche diverse schermate.

Ma come bisogna prepararsi all’arrivo di questo nuovo aggiornamento software?

Backup su iCloud

Se avete impostato il backup automatico su iCloud non dovrete fare niente: il vostro dispositivo ne eseguirà uno nuovo, ogni volta che sarete connessi ad una rete WiFi e contemporaneamente, sarà collegato anche alla presa elettrica. Per verificare se il backup è impostato su iCloud basterà controllare in Impostazioni/iCloud/Backup. Una volta effettuato il backup su iCloud, potrete semplicemente aggiornare il dispositivo senza ulteriori passaggi. Se però non riuscite ad affettuare il backup per il poco spazio offerto da Apple, potete effettuare il backup tramite iTunes.

Backup su iTunes

Per effettuare un backup su iTunes, innanzitutto collegate il dispositivo tramite il cavo USB al vostro Mac e / o PC Windows. Una volta fatto ciò, basterà premere il pulsante “Effettua backup adesso”, ed attendere la fine dell’operazione. Ora siete pronti per installare il nuovo aggiornamento, non appena sarà rilasciato, in due diverse modalità: eseguirlo via OTA (Over The Air) o, ancora una volta, collegando il vostro dispositivo ad iTunes.

Aggiornamento via OTA

L’aggiornamento via OTA, risulta il metodo più veloce ed efficace. Dopo il rilascio, basterà andare in Impostazioni/Generali/Aggiornamento Software, e confermare di voler scaricare il nuovo software. Ricordate, che dovrete avere una rete WiFi attiva e collegata, durante tutto il processo di download, ed anche il 50% di carica, sul vostro dispositivo in aggiornamento.

Aggiornamento o Ripristino via iTunes

Aggiornare via iTunes è molto semplice: basterà collegare il proprio dispositivo tramite il cavo USB, ed attendere che iTunes rilevi l’aggiornamento software da scaricare, o se la ricerca non andrà a buon fine, cliccando sul pulsante “Verifica Aggiornamenti”. Il download partirà automaticamente, ed al suo completamento dovremo confermare di voler installare il software. Se invece vogliamo partire da un’installazione pulita, non dovremo fare altro che cliccare su “Ripristina iPhone”. Dopo averlo ripristinato, potremo comunque recuperare tutti i nostri dati, ripristinando il Backup precedentemente fatto, sia da iCloud o da iTunes stesso.

Se ho già installato precedenti versioni Beta?

Se avete versioni beta, e volete aggiornare alla versione finale di iOS 10, non dovrete far altro che collegare il dispositivo ad iTunes, e procedere con l’aggiornamento o con il semplice ripristino.

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone