Il nuovo iOS 10 presenta un blocco, per tutti coloro che utilizzano applicazioni di terze parti e non solo, inerente agli Screenshot.

iOS 10, Blocco, Screenshot, Netflix, Video

Ecco una piccola novità di iOS 10, che molti di voi non gradiranno affatto: si parla di un fastidioso blocco degli Screenshot. I video protetti con il sistema DRM, come ad esempio quelli che possono essere acquistati o affittati su iTunes Store, o quelli offerti dal famoso servizio di streaming digitale Netflix, non potranno essere bloccati per effettuare i “fermo immagine”, meglio conosciuti come Screenshot. Sull’ormai “vecchio” iOS 9 era possibile effettuare tale operazione che, a quanto pare, non può più essere eseguita con l’ultimo aggiornamenti di casa Apple.

macgpic-1476093312-18614360937288-sc-jpt

Come possiamo chiaramente vedere dai due screen qui sopra, solo nella versione con iOS 9 viene visto il contenuto del video su Netflix, che d’altro lato con iOS 10, non viene riprodotto nello screen. Si chiama Streaming FairPlay, ovvero una tecnologia di Apple per lo streaming di un video, che inserisce una protezione contro la copia illecita dei contenuti, addirittura anche con gli screenshot.

La protezione si applica anche sul famoso programma QuickTime, che può registrare lo schermo di un dispositivo iOS da Yosemite, OS X El Capitan ed anche MacOS Sierra. Quando infatti lanciamo un video tramite l’applicazione di Netflix, pur avendo programmi configurati per registrare il nostro schermo, l’immagine non appare neanche sulla registrazione video.

Non lo trovi un po’ eccessivo Apple?

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Non hai ancora la nostra app? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! https://itunes.apple.com/it/app/appzein/id978698927?l=en&mt=8

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! https://www.youtube.com/user/StratosRulez

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone