Apple ha permesso di far pagare le App, la Musica, i Film e non solo, tramite il credito della vostra SIM, ed operatore telefonico.

Apple Watch 2, SIM, Cellular

Apple ha permesso di recente, agli operatori mobile in Belgio e Norvegia, di fatturare gli acquisti di Applicazioni, Musica, Film, Serie TV e Libri, tramite il credito residuo della nostra SIM. L’espansione di tale funzione, starebbe per arrivare anche in Germania, Giappone, Russia, Svizzera, Taiwan, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, ma attualmente non in Italia. È chiaro anche, che la disponibilità di tale novità, dipende dagli accordi che gli operatori mobile prendono con Apple. In caso contrario, non vi sarà nessuna novità nel nostro paese, se Vodafone, TIM, Wind e 3, non prenderanno una decisione in proposito.

mobile-carrier-billing

Il suddetto metodo di pagamento, consente ai clienti di pagare tutti i contenuti presenti su iTunes Store, App Store ed iBooks Store, senza aver bisogno di una carta di credito o di debito, o  di un conto corrente bancario. Invece, gli acquisti vengono aggiunti alla normale bolletta del telefono cellulare, che sia sotto abbonamento, o ricaricabile, pagando a fine mese, o direttamente in tempo reale.

Potete avere maggiori informazioni, direttamente dal sito ufficiale di Supporto Apple, disponibile a questo link.

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone