Ci stiamo preparando all’arrivo di una nuova tipologia di tastiere, che arriveranno forse con i nuovi MacBook, con tasti innovativi.

MacBook, Tastiera, Emoji, Cerca, Siri

Le priorità che Apple vede negli utenti Mac, sono diverse da quelle che troviamo in un classico utente Windows. Social, Emoji, Siri e tanto altro, sono il pane quotidiano di chi utilizza iOS su iPhone ed iPad, e ne facilitano l’uso degli utenti, anche sui computer con la mela morsicata.

È il caso di questo nuovo brevetto, presentato da Apple proprio oggi, inerente ad una nuova tipologia di tastiera, che potrebbe essere abbinate ad un classico Mac, grazie alle immagini che confermano la presenza di un display Mac.

La fonte dalla quale abbiamo preso la notizia, parla di una SmartKeyboard per iPad, anche se, come possiamo vedere dall’immagine che vi abbiamo pubblicato ad inizio articolo, sempre proprio che ci sia la classica clip per chiudere il display, che troviamo al di sopra della webcam di ogni MacBook.

Si parla di 4 nuovi tasti principali, ovvero Emoji, che permetterebbe il richiamo rapido della schermata Emoticon, a discapito del classico Caps Lock, ovvero il blocco delle lettere maiuscole, un tasto Cerca, che permetterebbe di richiamare velocemente la funzione Spotlight, un tasto Siri, che permetterebbe di avviare subito la funzionalità inerente all’assistente vocale di Apple, e per ultima, ma non meno importante, o forse si, la funzione Condividi, che dovrebbe far in modo di avere rapido accesso ai Social Network, tramite la condivisione su Facebook, Twitter ecc.

Li troveremo mai su un Mac, o magari su un iPad?

Facci sapere la tua! Commenta qui sotto! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone