Esiste un modo per poter verificare legalmente, se un iPhone risulti o meno bloccato? La risposta è si, ed è Apple stessa a farlo. Ecco come!

iPhone, Bloccato, iCloud, Guida

Nel mese di gennaio, Apple ha rimosso uno strumento davvero importantissimo, che permetteva a chiunque, di verificare lo stato di blocco o meno, di un iPhone che volevamo acquistare usato. Il link è attualmente offline, e quindi fuori uso, la esiste un altro metodo, decisamente migliorato, che ci permette di verificare nuovamente lo stato di blocco di un qualsiasi smartphone Apple.

Inserendo il numero seriale di un qualsiasi iPhone, Apple è in grado di verificare la validità dello smartphone, confermandoci il suo stato di blocco o sblocco.

Guida

  1. Per prima cosa, recatevi sulla pagina dedicata al Supporto Apple, disponibile tramite questo link;
  2. Nella schermata che appare, selezionate la voce “iPhone”;
  3. Successivamente, fate click su “Alimentazione e Carica della Batteria”;
  4. Scegliere la voce “Impossibilità di Accensione”, ed accederete alla schermata finale di riferimento, per la verifica del blocco;
  5. Tramite questa nuova pagina web, scegliete “Invia per la Riparazione”;
  6. In fine, tramite la voce “Inserisci il tuo numero di serie, IMEI o MEID”, inserite o il numero di serie dell’iPhone desiderato, o il suo IMED, o il suo MEDI, per verificarne lo stato di blocco;
  7. Se lo smartphone Apple in questione, fosse bloccato, ricevereste un messaggio di errore, che implica la non possibilità di effettuare tale riparazione. In questo modo, capirete se l’iPhone è bloccato o meno da codice iCloud.

Non fatevi fregare dai classici furbetti, e verificate sempre, prima di acquistare un prodotto Apple usato.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone