Con il nuovo ioS 10.3, rilasciato per tutti proprio ieri da Apple, è stata risolta un’importantissima falla di sistema che colpiva Safari.

iOS 10.3, Fix, Exploit, Safari

Ieri, come vi avevamo annunciato in anteprima mondiale, Apple ha rilasciato il nuovo iOS 10.3, che sta avendo un grande successo fra gli utenti Apple, grazie al suo incremento di prestazioni, e di durata batteria.

Inoltre, Apple ha rilasciato anche il nuovo MacOS Sierra 10.12.4, che insieme al nuovo iOS, ha corretto ben 350 vulnerabilità di sistema, che hanno reso più sicuro i software Apple per Mac, iPhone ed iPad.

Con quasi ogni singolo aggiornamento, Apple include anche una manciata di correzioni per gli errori di protezione, che passano facilmente inosservati all’occhio dell’utente medio. iOS 10.3 non fa eccezione, e corregge oltre 85 diverse Common Vulnerabilities and Exposures (CVE).

Ad esempio, corregge una falla di sicurezza davvero importante, che ha permesso ad eventuali hacker aggressori, di inviare un messaggio di spam sul browser Safari, tramite una finestra di dialogo che mostrava la voce “Impossibile aprire questa pagina”. Il browser successivamente, veniva bloccato definitivamente, fino a che non si pagava con carta una sorta di “riscatto” per riavere Safari, come ha scoperto in precedenza la società informatica Lookout.

Insomma, un aggiornamento che velocizza, e potenzia il nostro iPhone, ma allo stesso tempo lo rende molto più sicuro.

Facci sapere la tua! Commenta suo nostri Social! La tua opinione è importante per noi :)

Non hai ancora la nostra App? Che aspetti? Scaricala! È GRATIS! http://bit.ly/iAppZein

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube UFFICIALE! http://bit.ly/2ekhCrr

Seguici su Telegram: https://telegram.me/applezein

Seguici su Twitter: http://bit.ly/2ejZpWf

Seguici su Facebook: http://bit.ly/2ehAeFh

[via]

Share.

Comments are closed.

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone