Appena Google presento il primo device con il nuovo sistema operativo Android, subito esclamò: “Sono dei ladri”.

Ecco le parole di Steve Jobs:

Steve Jobs non prese molto bene la scelta di Google di creare un sistema operativo che, in parte, ricordava quello di Apple: “Voglio dedicare fino al mio ultimo respiro e spendere ogni centesimo dei 40 miliardi di dollari che Apple ha in banca per saldare questo torto di Google. Sto avviando una guerra per distruggere Android, perché è un prodotto rubato. Sono disposto a lanciare una guerra termonucleare. Ho incontrato Erci Schmidt di Google e gli ho detto che non volevo i soldi offerti da loro per usare i nostri brevetti… volevo solo che la smettessero di usare le nostre idee in Android. Solo questo desidero!”

Questo spiega perché, subito dopo, Apple ha iniziato una serie di battaglie legali contro i vari produttori di smartphone Android, alcune delle quali hanno portato alla vittoria la società di Cupertino.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone